Metodo di lavoro

L’indirizzo di lavoro che la Società ha impostato necessita di un gruppo di lavoro interdisciplinare. Infatti siamo chiamati a definire proposte di sviluppo integrato, che quindi comporta lo sviluppo di settori produttivi diversi e complementari tra loro. Le risorse umane coinvolte devono quindi avere sia una visione di insieme del problema da affrontare, sia acquisire sempre più competenze specifiche nei diversi ambiti.

Avere competenze vuol dire non solo conoscere, ma anche collocare la propria conoscenza all’interno di un sistema progettuale, che di fatto risponde al sistema di sviluppo territoriale che si va a definire. La competenza quindi presuppone non solo studio, ma anche fantasia e curiosità, oltre ovviamente alla responsabilità riguardo ciò che si propone.
Il metodo di lavoro proposto si basa sull’integrazione di competenze specifiche, che si integrano sulla base della discussione comune e preliminare del progetto.

Il territorio

Il turismo può costituire il motore dello sviluppo locale, settore in piena espansione, permette di dinamizzare le attività economiche tradizionali e di valorizzare le specificità culturali locali, offrendo inoltre ai giovani nuove possibilità di impiego e frenando il rischio di esodo, che si presenta elevato.

Inoltre l’introduzione del concetto di “turismo sostenibile” comporta un sistema di offerta turistica incentrato sulle risorse del territorio, dove con il termine risorsa si individua in primis l’elemento umano, con il proprio patrimonio di cultura, esperienza e professionalità.